.
Annunci online

CIRCOLOLEOPARDI percorsi di lettura e scrittura a più mani - il blog della biblioteca "Villa Leopardi" in Roma
IL MANTELLO DELLA SOSANDRA
post pubblicato in Greco, Emanuele, il 17 dicembre 2011

Tanto tempo addietro passai in auto sulla strada costiera ionica dove ricordo di aver visto un cartello turistico che invitava a visitare le rovine di Sibari. Tirai diritto per mancanza di tempo, però ricordo che mi rimase il desiderio di sapere qualcosa su Sibari, chi l’aveva fondata, chi ci aveva vissuto, come era decaduta. Poi non ci pensai più.
Ora, a distanza di oltre quarant’anni da quel viaggio Emanuele Greco mi regala, con il suo romanzo, la risposta alle mie curiosità di allora e gliene sono grato. Sibari era una colonia greca fiorente e potente ma perì per colpa del suo tiranno Telys che la portò a scontrarsi con la vicina e rivale Crotone, con gravi sofferenze per i due popoli. Il romanzo ricrea l’atmosfera e le vicende del tempo descrivendo i riti, i rapporti commerciali, gli scambi culturali delle città dell’epoca, con largo impiego di termini originali (il cui significato è spiegato in un ricco glossario)  mentre  una cartina geografica del tempo  ci fa vedere dove erano collocate le città di cui si narrano le vicende.  Insomma un vero e proprio tuffo nel passato che ci fa conoscere le persone dalle quali discendiamo e la terra che ne ha consentito la vita. Lettura molto piacevole, consigliabile a tutti coloro che amano il Sud Italia. Se proprio si volesse cercare un difetto,  possiamo individuarlo nella impossibilità di discernere quanto sia  frutto di fantasia e quanto invece sia realmente accaduto e ricostruito attraverso ricerche letterarie  e ritrovamenti archeologici. A questa domanda solo l’Autore può dare risposta. 

 

(Pietro Benigni)

 

 

Emanuele Greco, Il Mantello della Sosandra, Tored, 2011 [ * ]  






vedi quìquì e quì

Sfoglia novembre        febbraio