.
Annunci online

CIRCOLOLEOPARDI percorsi di lettura e scrittura a più mani - il blog della biblioteca "Villa Leopardi" in Roma
UN DISASTRO DIMENTICATO
post pubblicato in Consani, Michelangelo, il 3 aprile 2013

 

L’11 aprile 1991, alle 12.30 circa, davanti al porto petroli di Genova, si verifica un'esplosione a bordo della superpetroliera Amoco Mildford Haven durante un'operazione di travaso di greggio. Tra i trentasei componenti dell'equipaggio si contano cinque morti. Più di 140.000 tonnellate di idrocarburi vengono liberate nell'ambiente: è il più grave disastro ambientale mai avvenuto nel Mediterraneo. Oggi il relitto giace sul fondale marino ad un miglio e mezzo dal porto di Arenzano ad una profondità di 80 metri. * ] [ * ] .
Michelangelo Consani, artista impegnato sui temi ambientali, ha realizzato nel 2011 la mostra "Ancora Ancora la nave in porto – Amoco Milford Haven files", sul disastro della petroliera. Nel 2012 è uscita la monografia "The Caspian Depression. A One Straw Revolution" , con un saggio introduttivo di Serge Latouche, che nasce dalla riflessione sulle tre personali di Consani (oltre ad "Ancora ancora la nave in porto", "La festa è finita", presso lo Spazio Tiboni di Bologna e  "M.H.G. Three Personalities For A New Ecological Memory", presso la Kunstraum Muenchen di Monaco di Baviera). Sulla copertina del libro la curva di Hubbert, che descrive l'esaurimento della fonte energetica fossile del petrolio [ * ].  
 

 


 
vedi quì e quì

 

 

 

 

 
Michelangelo Consani, Matteo Lucchetti (a cura di ), The Caspian Depression. A One Straw Revolution, Kunstverein Publishing, 2012 [ * ]


 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. politica arte economia ecocritica

permalink | inviato da CIRCOLOLEOPARDI il 3/4/2013 alle 14:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia